fbpx

House of Arts

House of Arts è un intervento di ristrutturazione che ha consentito di riconfigurare un’abitazione di appena 50 mq in un’accogliente dimora. La casa è stata pensata per un giovane committente appassionato d’arte dal piccolo formato. Gli spazi interni sono fluidi, quasi di prossimità, ma allo stesso tempo sono in grado di conferire privacy e intimità. Il volume centrale che accoglie un piccolo bagno per gli ospiti, separa la zona notte dalla zona giorno. L’area living è caratterizzata da un modesto open space costituito da un’area salotto arricchita da una serie di minute d’artista sistemate su di una boiserie verde. Sul lato opposto, invece, si articola un sistema attrezzato in essenza lignea costituito dal blocco cucina posizionato in testata e a seguire una successione di volumi contenitivi tra cui le armadiature a servizio della camera da letto. Quest’ultima, è concepita come una piccola Suite che ingloba in sé un’area wellness/spa a vista come estensione del bagno in camera la cui luce, mescolandosi ai riflessi delle superfici e dei materiali, rende questo spazio forse il più rilassante e suggestivo tra tutti gli altri, regalando all’utente un vero momento di relax.

Gallery 360

Cliente: Privato
Location: Rome
Data: 2020
Size: 50 mq

Condividi progetto